ascolta live streaming 
Home / News / Lifestyle / Cucina / Radio Chef / Radio Chef Sezione Scuole: l’Istituto Pertini di Monfalcone

Radio Chef Sezione Scuole: l’Istituto Pertini di Monfalcone

Radio Chef la “sfida…all’ultimo menù” continua con le ricette presentate dall’Istituto “Sandro Pertini” di Monfalcone.

Ultima giornata quella di domani dove andremo a scoprire gli ultimi due menù creati e presentati dagli istituti  in occasione della manifestazione “Gemona, Formaggi e Dintorni”. 
Se è questo il vostro preferito votatelo con un “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook “Radio Punto Zero Tre Venezie” perchè il post con più interazioni si aggiudicherà il titolo di Radio Chef 10 sezione Scuole, una forma di Formaggio Montasio offerta dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio e tanti gustosi omaggi! L’Istituto Alberghiero più votato verrà annunciato nell’ultima puntata prima di Natale, giovedì 19 Dicembre.

Il menù dell’Istituto “Sandro Pertini” di Monfalcone in collaborazione con l’Istituto “Brignoli-Einaudi-Marconi” di Gradisca:

FAGOTTINI DI CRESPELLE ALLE VERDURE CON MACINATO DI PEZZATA ROSSA SU SPECCHIO DI SALSA AL MONTASIO E BASILICO GRECO

INGREDIENTI per 6 persone:
Per le crespelle: 3 uova, 150 gr di farina 00, 30 gr di burro, 500 ml di latte
Per la besciamella: 30 gr di burro, 30 gr di farina 00, 500 ml di latte, 150 gr di formaggio Montasio
Per le farcitura: 4 zucchine, 2 peperoni, 1 melanzana, 4 patate, Sale, pepe e Olio EVO qb

PREPARAZIONE:
Preparate le crespelle, mettete in una bacinella le uova, il latte e il burro fuso, mescolate bene e poi aggiungete la farina e mescolate ancora con una frusta sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, scaldate una padella di circa 20 cm di diametro, ungete e versate un mestolino di impasto, fate in modo che si allarghi bene e cuocete un paio di minuti per lato finchè saranno ben dorate, man mano mettetele su di un piatto impilate, lasciate poi da parte.
Preparate ora le verdure, lavate e mondate tutta la verdura, poi fatela a tocchettini di circa 1 cm di lato, cuocete ogni verdura singolarmente in una padella antiaderente con poco olio, salate e pepate a piacere, lasciatele croccanti, man mano che le cuocete mettetele poi in una ciotola tutte assieme, ed in ultimo quando avrete completato tutte le cotture mescolate bene tra di loro e  lasciate intiepidire.
Quando le verdure saranno tiepide preparate i fagottini, mettete al centro di ogni crespella una dose generosa di verdure, chiudete a fagottino e legatelo con dello spago da cucina, mettete i vostri fagottini in uno stampo leggermente unto e mettete in forno per circa 12/15 minuti a 180° in modalità ventilata cosi facendo risulteranno ben dorati e croccanti. Mentre i fagottini cuociono, preparate la salsa al Montasio, fate sciogliere il burro in una casseruola, quando sarà sciolto aggiungete la farina, mescolate e fate cuocere 3-4 minuti, aggiungete ora il latte e mescolate bene con una frusta, salate e pepate a piacere, fate addensare leggermente, poi aggiungete il formaggio a cubetti e continuate la cottura, cercando di mantenerla abbastanza morbida
Non vi resta che comporre il piatto, mettete la vostra besciamella a specchio nel piatto, adagiateci i fagottini e in ultimo guarnite con del basilico greco.

SPEZZATINO MORBIDISSIMO DI PEZZATA ROSSA CON MEZZALUNA DI POLENTA AI FUNGHI GRATINATI AL MONTASIO

INGREDIENTI per 4 persone:

500 g Carne Di Manzo , 1 Peperone Verde, 2 Patate, 2 Cipolle Bianche, 1 Pomodoro, 1 Carota, 100 ml Passata Di Pomodoro, 1 cucchiaino Semi Di Cumino, 30 g Paprika Dolce, 500 ml Brodo Di Carne, q.b. Olio Extravergine D’oliva, q.b. Pepe, q.b. Sale

PREPARAZIONE
Mettete sul fuoco una casseruola con un filo d’olio d’oliva extravergine e fate soffriggere leggermente le cipolle e le carote tagliate a pezzetti grossolani. Aggiungete nella casseruola anche il peperone tagliato a pezzetti piuttosto piccoli ed i semi di cumino. Mettete all’interno della casseruola anche la carne di manzo tagliata a tocchetti di circa 4 cm per lato (cercate di tagliare i pezzetti tutti delle stesse dimensioni in modo che la cottura sia uniforme per tutta la carne) e fate insaporire con gli altri ingredienti. Quando la carne avrà iniziato a rosolare su tutti i lati, inserite nella casseruola anche il pomodoro e la passata di pomodoro; poi, aggiungete anche un po’ di brodo. Continuate a far cuocere a fuoco basso la carne ed aggiungete anche la paprika dolce ed il sale e pepe. Fate cuocere la carne per almeno 50 minuti a fuoco molto lento, aggiungendo di tanto in tanto un po’ di brodo nel caso in cui il sugo diventi troppo denso; girate molto spesso il contenuto della casseruola in modo che la cottura risulti uniforme. Dopo che la carne sarà cotta, aggiungete nel tegame anche le patate tagliate a tocchetti grossolani e continuate a far cuocere per 30 minuti circa, quindi servite lo spezzatino morbidissimo ben caldo.
Consigli
Se il sughetto dello spezzatino dovesse risultare troppo liquido, potete aggiungere un cucchiaio di farina 00 che lo renderà più denso e vellutato

 

MEZZALUNA DI POLENTA CON FUNGHI CHAMPIGNON GRATINATI AL MONTASIO

INGREDIENTI:

Per la polenta: 2 l acqua, 500 g farina per polenta, una presa di sale grosso, 1 cucchiaio di olio EVO
Per il condimento: 250 g Formaggio Montasio, 600 g funghi Champignon, 60 ml latte parzialmente scremato, 1 bicchiere vino bianco, 1 spicchio aglio, peperoncino q.b., olio EVO

PREPARAZIONE:
Per preparare la ricetta della polenta con funghi e formaggio dovete acquistare degli champignon freschi, togliere la parte di gambo e sciacquarli accuratamente sotto l’acqua fredda. Asciugateli e tagliateli a julienne. In una capace padella (.un wok) mettete due o tre cucchiai di olio extra vergine di oliva e uno spicchio di aglio schiacciato, fatelo dorare, toglietelo e mettete i funghi, aggiungete subito il vino bianco e coprite con il coperchio. Aspettate giusto il tempo di far uscire l’acqua dai funghi e togliete il coperchio, alzate la fiamma del fornello e, dopo aver salato e aggiunto il peperoncino, mescolate e fate andare fino a completa cottura dei funghi. Per preparare la polenta fate bollire l’acqua, salatela e aggiungete l’olio extra vergine di oliva. Versate lentamente e sempre mescolando la farina di mais evitando che si formino grumi. Continuate mescolando per tutto il tempo previsto dalla ricetta. Ad un certo punto la polenta inizierà a staccarsi dalle pareti della pentola, insistete ancora e cuocetela per altri 15/20 minuti. Dopo, versate la polenta in una teglia gastronorm e fate raffreddare in abbattitore di temperatura, successivamente usate il taglia pasta per creare delle forme di mezzaluna e adagiate sopra i funghi trifolati e completate il tutto con la crema al Montasio. Servite immediatamente.

 

Prova anche

La Tempesta di Shakespeare in scena al Rossetti

Renato Carpentieri arriva a Trieste  con una grande prova d’attore. Il poliedrico attore campano, uomo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 18 =