fbpx

Dolci

BISCOTTI CANESTRELLI

today22 Novembre 2023

Sfondo
share close
AD

di Valeria Pullano di Ribis di Reana del Rojale

INGREDIENTI

• 100 g di farina 00
• 100 g di fecola
• 120 g di burro (morbido)
• 2 tuorli
• 60 g di zucchero a velo
• Qualche goccia di vaniglia o
vanillina (facoltativo)

PROCEDIMENTO

Lessare le uova in acqua e aceto fino a renderle sode. Lasciarle raffreddare, sgusciarle
e tenere i tuorli. Setacciare questi ultimi in una ciotola capiente. Aggiungere la farina,
la fecola, il burro morbido, lo zucchero a velo e qualche goccia di vaniglia (o vanillina).
Impastare velocemente a mano fino a ottenere un panetto omogeneo. Avvolgere il
panetto nella pellicola trasparente e riporlo in frigo a riposare per 50 minuti. Dopo il
riposo, stendere l’impasto con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di 0,5
cm. Ritagliare i biscotti con degli stampini e disporli su una teglia rivestita di carta da
forno. Infornare a 170°C per circa 13 minuti o fino a quando i bordi dei biscotti non
saranno dorati. Una volta cotti, lasciar raffreddare su una griglia per farli raffreddare
completamente e spolverizzare con zucchero a velo.

Vino consigliato: Picolit di Fantinel

Lo sapevi che...

I canestrelli sono biscotti tipici della Liguria. Hanno una caratteristica forma a fiore e sono
spesso ricoperti di zucchero a velo. Si dice che, originariamente, i canestrelli siano stati
creati come un simbolo di pace. Durante il Medioevo, era abitudine regalarli durante le
negoziazioni di pace tra fazioni rivali. Il loro nome, “canestrelli”, deriva da “canestro” o “cesta”,
perché venivano presentati all’interno di ceste come offerta di pace.

Scritto da: Igor

Rate it

0%